Partner infedele. Lo riconosci da questi atteggiamenti

Tutti hanno il timore e la paura di essere traditi dal proprio partner ma ci sono delle persone maggiormente portate al tradimento e le potete riconoscere facilmente se le osservate bene. Noi abbiamo tracciato la mappa dei 5 atteggiamenti da non sottovalutare mai.

Secondo gli esperti, le persone soggette ad ansia da prestazione inoltre avrebbero maggiori probabilità di tradire i loro partner. Questo è solo uno dei curiosi risultati ottenuti da un gruppo di ricercatori dell‘Università di Guelph, in Canada, dove sono stati analizzati i fattori che potrebbero predisporre una partner all’infedeltà.

Il dottor Robin Milhausen, ricercatore presso l’Università di Guelph ha affermato che: “Pochi studi sull’infedeltà hanno cercato di indagare fattori alternativi ai dati meramente demografici (sesso, età, stato civile, orientamento religioso, livello di istruzione). La ricerca che abbiamo condotto dimostra come le variabili demografiche non possano influenzare la decisione di tradire il partner tanto quanto i tratti di personalità, un fattore che risulterebbe particolarmente significativo soprattutto per gli uomini“.

Lo studio, che è stato pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behaviour, ha coinvolto 506 uomini e 412 donne che hanno riferito di essere coinvolti in relazioni monogame da un periodo di tempo compreso tra i tre mesi ed i quarantatré anni.“Gli uomini infedeli infatti potrebbero cercare situazioni ad alto rischio per aumentare l’eccitazione sessuale oppure potrebbero scegliere di avere rapporti sessuali con un partner al di fuori della relazione perché, nel caso in cui facessero ‘flop’, non sarebbero obbligati a rivederlo”.

“Per le donne invece, essere felici delle dinamiche interne alla loro relazione risulta essere fondamentale. Coloro che sono insoddisfatte del loro rapporto infatti hanno più del doppio delle probabilità di tradire, mentre chi si sente sessualmente incompatibile con il partner è esposta ad una probabilità quasi triplicata di essere infedele”.

LEGGI ANCHE: Durante un viaggio è più facile tradire il partner. Ecco il motivo

Tuttavia vogliamo ricordare che il partner infedele è una persona che tradisce e che mette a rischio anni di relazione. Una triade di tratti sembra essere associata alla propensione a tradire. Le persone che sono “machiavelliche”, “narcisiste” e “poco empatiche” si prestano meglio al tradimento. Almeno questo è quando è stato riportato da un recente studio sull’infedeltà. Alcuni ricercatori anno scoperto che le persone che tradiscono di solito sono quelle che hanno un certo tipo di personalità.

Un team britannico di psicologi ha poi condotto online uno studio che coinvolgeva donne dai 18 ai 42 anni, che avevano vissuto una relazione sentimentale a lungo termine. L’infedeltà è stata misurata con un tipo di approccio a 360 gradi in cui i partecipanti hanno commentato su tre punti: (1) se avessero tradito il partner uscendo di nascosto con un altro uomo, (2) se avessero preso in considerazione il fatto di farlo in futuro, e (3) la probabilità che i loro partner possano tradirle.

Secondo alcuni aspetti però esistono 5 aspetti da non sottovalutare per riconoscere un partner infedele e sono:

1. Uscite improvvise. Se non è mai uscito/a ad orari strani e ora comincia a farlo dovete porvi delle domande. Lo fa perchè è preso da qualcosa o da qualcuno?

2. Uscite sempre più frequenti con gli amici. Se ormai è sempre più frequente la voglia di uscire da solo/a e trascurare la relazione con la scusa degli amici/amiche allora qualcosa state certi che non va! 3. Un’improvvisa mancanza d’interesse per i rapporti fisici. Ha perso attrazione? E’ solo un periodo o ha attività fuori dalla vostra relazione? Cerate di scoprire di cosa si tratta.

4. Telefono sempre più nascosto. Se prima il cellulare era sempre sotto i vostri occhi e ora improvvisamente è nascosto e mai acceso forse vuole nascondere qualcosa. 5. Strani cambi d’umore. Ecco il cambiamento improvviso di carattere, momenti di euforia alternati a momenti non è qualcosa sicuramente da non trascurare.

Author: Se red

Share This Post On