Divorziano dopo 19 anni, l’ex marito le manda dei fiori e un biglietto

Nonostante questa coppia abbia deciso di divorziare dopo ben 19 anni di matrimonio, lui manda alla donna un biglietto davvero commovente e dei fiori che hanno fatto anche commuovere il web…

Questa vicenda ha letteralmente spezzato il cuore di tutti e con un semplice tweet, quest’adolescente texana ha colto la complessità emotiva di un divorzio. Morgan Lynn è una diciassettenne di Pearland i cui genitori hanno concluso le pratiche di divorzio dopo diciannove anni di matrimonio. La settimana scorsa ha condiviso una foto dei fiori che suo padre aveva inviato alla madre, accompagnati da un biglietto struggente.

La scorsa settimana ha condiviso una foto davvero commovente con accanto la didascalia: “I miei genitori dopo diciannove anni di matrimonio stavano affrontando un divorzio che si è concluso oggi, e mio padre ha mandato a mia madre i suoi fiori preferiti”. Lynn ha twittato spiegando che la canzone dei suoi genitori, al loro matrimonio, era “You Had Me From Hello”, di Kenny Chesney. Dopo aver sentito un’altra canzone di Chesney, “Always Gonna Be You”, il papà di Lynn ha detto che quella sarebbe stata la canzone del loro finale.

Con grande sorpresa di Lynn, il tweet è diventato virale dopo esser stato annoverato fra i preferiti da oltre duecentomila persone.“In realtà non mi aspettavo che se ne accorgesse nessuno! Non credo che nella mia famiglia qualcuno ci abbia fatto caso”, ha detto la giovane. “Spero che la gente capisca come un divorzio non significhi smettere di amare e prendersi cura di una persona come quando si era sposati”.

LEGGI ANCHE: Quanto tempo bisogna aspettare prima di sposarsi? Lo dice l’antropologa

“Stasera papà mi ha detto che “Had me from hello” di Kenny Chesney era la loro canzone il giorno del matrimonio — e che poi ha sentito quest’altra canzone, pure quella di Kenny Chesney, “Always gonna be you”, e l’ha mandata a mia madre, dicendole “questo è il nostro finale”.

“Per me e per i miei tre fratelli è triste che i nostri genitori stiano divorziando. Ma tutti sappiamo che si amano e che si prendono ancora cura l’uno dell’altro, ed è una consolazione sapere che non si odiano fra loro”. La storia ha commosso così tanto gli utenti del web che il tweet della 17enne è diventato virale, ricevendo innumerevoli like e commenti positivi.  In molti hanno inviato alla ragazza dei messaggi di sostegno, altri hanno cercato di fare delle battute per strapparle un sorriso e altri ancora hanno detto di essersi sentiti emozionati di fronte quelle immagini. “Spero che la gente capisca come un divorzio non significhi smettere di amare e prendersi cura di una persona come quando si era sposati”, ha spiegato Morgan.

Comunque è davvero possibile riuscire D individuare i segnali che predicono la fine di una relazione? Il Prof. John Gottman li ha individuati dopo 16 anni di ricerca. Secondo John Gottman, in sedici anni di ricerca, ha imparato a prevedere quali sono le coppie che finiranno per divorziare e quali quelle che rimarranno solide nel tempo. È possibile realizzare questa previsione sulla base di una metodologia effettuata con una accuratezza pari al 91%. Da queste analisi sono emersi dei comportamenti che, se presenti, portano inevitabilmente alla rottura della coppia.

La negatività presente in una coppia nelle sue normali interazioni può devastare un matrimonio o un unione. Infatti, ci sono quattro tipi di scambi negativi, letali in una relazione. 1. La critica, 2. Il disprezzo, 3. La difesa, 4. L’ostruzionismo. Insomma, secondo l’esperto bisogna valutare tutto e tenere presente di queste 4 fasi altamente negative da evitare.

Author: Se red

Share This Post On