Quando tradire fa bene alla coppia e alla salute

Il tradimento è da sempre mal visto dalla maggior parte delle persone. Tradire è negativo per la coppia e non solo, tuttavia alcuni studiosi sostengono che in alcuni casi tradire può far bene alla salute e alla coppia stessa. Ma come mai una cosa simile?

Secondo alcuni esperti di coppia e crisi di coppia sostengono che il più delle volte i matrimoni finiscono a causa della routine e dei problemi frequenti. In più affermano che’ l’intimità di solito diminuisce in maniera drastica dopo il matrimonio, generando insoddisfazione, delusione e sconforto.

I numeri delle cause di divorzio nel nostro Paese fotografano un netto aumento dei cosiddetti matrimoni bianchi, in cui l’attività sessuale è pressoché inesistente. Proprio per questo recenti studi in ambito socio-psicologico, hanno lasciato trapelare come le relazioni adulterine si rivelino spesso un ottimo rimedio per rimettere le cose a posto e, paradossalmente, salvare il matrimonio. Non stupisce, infatti, che dopo un tradimento moltissime coppie abbiano un figlio.

L’amante può, quindi per questi studiosi, trasformarsi in un piacevole antidepressivo naturale che fa bene al fisico, esercita un’azione positiva a favore del sistema immunitario ed aiuta a guarire dalle frustrazioni.

Inoltre secondo una recente ricerca 8 donne su 10 non sarebbero disposte a mettere una toppa a un rapporto messo in crisi da un’infedeltà, eppure il 79% dei soggetti intervistati ha ammesso che un tradimento qualche volta può vivacizzare la routine.

Inoltre varie statistiche ci dicono che le scappatelle sono così frequenti (il 90% le sogna, il 50% ci prova, il 20% ci riesce) che cerchiamo di concentraci su possibili risvolti benéfici. Si tradisce anche per affermare una parte di sé, per dimostrare a se stessi che si è ancora in grado di farsi desiderare. Indubbiamente, riattivare i meccanismi della seduzione può procurare una appagante sensazione di benessere, di ritrovata vitalità, quasi un effetto-droga.

LEGGI ANCHE: Restare fedeli al proprio partner fa bene alla salute

Se il desiderio di tradire arriva, dicono altri esperti meglio farlo fisicamente. Per le donne, infatti, il tradimento emotivo è di gran lunga più angosciante di quello sessuale. A rivelarlo è stata proprio una ricerca della Kansas State University, pubblicata sul sito Evolutionary Psychology: le donne vivono il tradimento diversamente dagli uomini e l’infrazione dell’intimità fisica, per loro, non sarebbe di per sé così rilevante.

Insomma, a nostro parere non è mai una buona idea questa anche perchè i tradimenti indeboliscono a lungo andare e distaccano le persone. Ormai è raro riuscire a trovare coppie stabili e con sani principi e rispetto reciproco. L’adulterio non può diventare la normalità, una scappatoia facile a un rapporto che va stretto. Se si trasforma in desiderio di conquista fine a se stesso, difficilmente può essere gratificante. Inoltre l’infedeltà non è la pillola che guarisce la coppia.

Quando il tradimento viene scoperto oppure non si riesce a contenere l’ansia dell’espiazione e si confessa, si aprono gli scenari più diversi, che non andrebbero sottovalutati.

loading...

Author: Se red

Share This Post On