L’amore folle non è vero amore

L’amore folle non è amore vero e secondo alcuni studi pare che sia visto anche come una malattia mentale. Perdere la testa, il controllo, le inibizioni è anche positivo ma non quando è troppo. La psicologa tratteggia le varie tipologie di follia amorosa.

Le moderne neuroscienze ci spiegano che serotonina, ossitocina e dopamina, i neurotrasmettitori rilasciati nel cervello, sono in grado di spiegare i sentimenti. Ci dimostrano ad esempio che l’innamoramento, quella particolare fase che porta ad avere l’idea fissa dell’altro, ha molto del disturbo ossessivo-compulsivo anche dal punto di vista biochimico: negli innamorati e negli ossessivi si riducono in modo simile i livelli di serotonina.

Helen Fisher, antropologa e ricercatrice, esperta di biologia dell’amore, con una serie di studi illuminanti ha dimostrato cosa succede nel nostro cervello quando ci innamoriamo. Sono in gioco gli stessi mediatori chimici, si attivano gli stessi percorsi neuronali e strutture cerebrali di quando siamo sotto effetto di cocaina. Si prova il medesimo effetto stimolante e stato di coscienza positivo.

Loading...

l’amore infatti non è solo una cosa immaginaria: infatti, colpisce fisicamente gli ormoni e il cervello, facendo produrre al nostro corpo delle sostanze chimiche simili alla cocaina, che poi incidono sui nostri sentimenti e comportamenti.

Ecco cosa succede quando si ama in modo folle:

LEGGI ANCHE: Il vero amore vive di libertà

1. Gli ormoni impazziscono. Quando ci si innamora, le guance arrossiscono involontariamente, il cuore batte più velocemente, i palmi delle mani iniziano a sudare e la testa inizia a girare. Gli ormoni impazziscono letteralmente. E’ una fase di perdizione, di offuscamento.

2. Sorridete senza motivo. Il sorriso senza ragione è l’esempio lampante di ciò che accade quando ci si sta innamorando: si verificano strani episodi, come quando riceviamo un suo sms. Si sorride senza motivo, la vita sembra migliore e tutto sembra più bello. Pensi sempre a lei/lui e ti viene da sorridere.

Loading...

3. Si fanno cose prima inimmaginabili. Si esce fuori dall’ordinario, si fanno cose strane e che prima non avresti mai pensato di fare. Per amore si fa tutto ma quando è folle è bene fare attenzione. 4. Si diventa ‘ciechi’. Quando si è innamorati, tutto quello che il vostro amato fa e dice è interessante e sorprendente. Ogni parola pronunciata dalla sua bocca e ogni sua mossa è magica. L’amore nasconde i difetti dell’altro e anche quando li si nota, si è pronti a perdonarli.

La risposta è che gli amori patologici hanno delle caratteristiche ben precise che li differenziano dagli amori più “sani”. L’amore quello sano ha una funzione riparativa e terapeutica: chi vive un rapporto di coppia appagante si sente più sereno e sicuro di sé, ha più energia, lavora meglio. Al contrario un rapporto patologico influisce pesantemente sul benessere psicologico e sull’autostima: chi vive un amore malato sta male

Loading...

Author: Se red

Share This Post On